I Consigli di Nonna Iole

‘Cozze Piccinne’ (Lumachine)

‘Cozze Piccinne’ (Lumachine)

INGREDIENTI:

-1 Kg di ‘cozze piccinne’

PREPARAZIONE:

Le ‘cozze piccinne’ si raccolgono d’estate sugli steli di ‘rastuccia’ (stoppie) o su altre piante erbacee secche e legnose nelle terre aride del nostro Salento.
Sono chiamate ‘passatiempu’ (passatempo) perché, essendo poco carnose, si mangiano ma hanno poco valore nutritivo. Una volta raccolte, lavarle accuratamente e metterle a fuoco lento in una pentola con acqua fredda. Quando tutte avranno ‘cacciatu lu musu’ (quando tutte le lumache saranno uscite fuori dal guscio) sollevare la fiamma e spegnerla pochi secondi dopo dall’ebollizione. Togliere dall’acqua con la schiumarola, sciacquarle, metterle in una terrina e aggiungere un po’ di sale fino, una manciata di origano ed un filo d’olio.

I prodotti più venduti

Promo
Negroamaro Cantine Paololeo
Negroamaro

IGP Salento

6,00 5,10
Passo Del Cardinale

Primitivo di Manduria DOP

11,00
Orfeo

Negroamaro Puglia IGP

15,90
Numen

Chardonnay Salento IGP

14,90

Newsletter

Open chat
Hai bisogno di aiuto?