Liquore al Cioccolato


Liquore al Cioccolato

In astuccio serigrafato

Disponibile

25,00

Il liquore al cioccolato di Lolli liquori è una deliziosa bevanda dolce e cremosa che combina il sapore ricco del cioccolato con il tocco distintivo del rum. Vanta un gusto inconfondibile di cacao, intenso e vellutato grazie anche alla presenza dell’uovo.

Ideale da degustare come dessert o come topping per gelato e dolci.
Il liquore al cioccolato è confezionato in un elegante astuccio serigrafato.

Realizzato artigianalmente senza l’uso di additivi e conservanti.

Grado alcolico: 15% Vol.
Formato 500 ml.


Available!

Condividi su:
Descrizione

Lolli Liquori nasce nel 1957, fondata da Otello Lolli, che iniziò l’attività importando Armagnac dalla Francia e Whiskey dalla Scozia. L’attenzione per la qualità delle materie prime è il filo conduttore di tutta la storia di Lolli Liquori che ben presto consolida la sua posizione sul mercato anche grazie all’ampliamento della gamma di prodotti: liquori, prodotti gastronomici, aromi, topping e glasse per dolci. Il forte legame con la tradizione, l’artigianalità, la passione e la ricerca costante e continua hanno reso i prodotti Lolli Liquori noti e apprezzati tra i professionisti del settore; la flessibilità produttiva e l’alta qualità delle materie prime utilizzate permette di rispondere alle esigenze di tutti i clienti, anche i più esigenti.

Ingredienti

Ingredienti: Acqua, Cioccolato in polvere [25%] (Zucchero, Cacao in polvere), Alcool, Sciroppo di glucosio, Zucchero, Tuorlo d'UOVO, LATTE magro in polvere, Aromi, Distillato di Rum. Prodotto in uno stabilimento in cui si lavorano SOLFITI e FRUTTA A GUSCIO.

Informazioni aggiuntive
Peso 1300 g
Grado Alcolico

30% vol

Amaro Salento

Da un piccolo paesino della provincia leccese, Veglie, ha inizio la storia di quest’azienda. Sono gli anni 40’ e Realino Mazzotta, allora ancora bambino, rimane stregato dal caffè ‘corretto’, una bevanda spesso offerta nel bar del padre a soldati ed aviatori. Papà Raffaele di fatto produceva un liquore realizzato con poche erbe (ricetta donata da un frate del convento di San Giuseppe da Copertino) che utilizzava per allungare e “correggere” il caffè, un usanza dei frati che poneva ad esortare ogni cliente che sorseggiava il caffè “corretto” a riflettere con consapevolezza su un proprio difetto o comportamento negativo e impegnarsi a modificarlo per trasformarsi (correggersi) in una persona migliore. Questo spirito meditativo e correttivo caratterizza oggi la filosofia di Amaro Salento che si ispira a queste antiche ricette.

Realino inizia a modellare negli anni, attraverso i ricordi del padre e l’ausilio di un’accurata selezione di manoscritti e manuali, un elisir che prenderà la sua forma perfetta solo nel 2013. 

Nasce nel 2014 Amaro Salento che grazie alle sue 3 etichette, raggiunge alla conquista di 3 premi importanti ricevuti da World Liqueur Awards, gioia e soddisfazione di Realino e di tutto il Salento.

Ti potrebbe interessare…

22,90
Grappa Orfeo

Di Negroamaro

35,00
Sardegna
Amaro Bomba Carta

Silvio Carta

34,00

Newsletter

Hai bisogno di aiuto?