I Consigli di Nonna Iole

‘Cozze Piccinne’ (Lumachine)

‘Cozze Piccinne’ (Lumachine)

INGREDIENTI:

-1 Kg di ‘cozze piccinne’

PREPARAZIONE:

Le ‘cozze piccinne’ si raccolgono d’estate sugli steli di ‘rastuccia’ (stoppie) o su altre piante erbacee secche e legnose nelle terre aride del nostro Salento.
Sono chiamate ‘passatiempu’ (passatempo) perché, essendo poco carnose, si mangiano ma hanno poco valore nutritivo. Una volta raccolte, lavarle accuratamente e metterle a fuoco lento in una pentola con acqua fredda. Quando tutte avranno ‘cacciatu lu musu’ (quando tutte le lumache saranno uscite fuori dal guscio) sollevare la fiamma e spegnerla pochi secondi dopo dall’ebollizione. Togliere dall’acqua con la schiumarola, sciacquarle, metterle in una terrina e aggiungere un po’ di sale fino, una manciata di origano ed un filo d’olio.

I prodotti più venduti

In offerta!
Passo Del Cardinale Cantine Paololeo 2
Passo Del Cardinale

Primitivo di Manduria DOP

11,00 9,35
In offerta!
Orfeo

Negroamaro Puglia IGP

15,90 13,52
Chardonnay Cantine Paololeo 2
Chardonnay

Salento IGP

6,00
In offerta!
Negroamaro Cantine Paololeo
Negroamaro

IGP Salento

6,00 5,10

Newsletter

× Hai bisogno di aiuto?